robe più o meno poetiche di Andrea Fabiani

mese Settembre 2014

Non favola breve N°1

La principessa uscì in giardino. Passeggiò, trovò un bel rospo, in giardino. Sorrise. Il rospo la guardò, supplicante.

La fabbrica delle nuvole

Che brutto esser morti e non starsene sotto terra, ma doversi svegliare ogni mattino uscire di casa, far colazione al bar Gino

La bella stagione

Il titolare mi dà le spalle quando entro nel negozio, armeggia con la macchina da cucire, una vecchia Singer di colore verde, con attaccato un santino di Padre Pio. Si volta solo quando sente il rumore della porta che si… Continua a leggere →

Via dal baccano

E poi vieni giù in motorino via dal baccano della festa

Il tuo odore

Sedevo su un seggiolino dell’autobus già da una decina di minuti, quando ha preso posto accanto a me, distraendomi e travolgendo il mio mondo. Ha il tuo stesso odore. Non dico che abbia messo un profumo che usi anche tu,… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2020 la fabbrica delle nuvole — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑