robe più o meno poetiche di Andrea Fabiani

mese Marzo 2015

L’ulitmo

L’ultimo è l’unico che può lasciare aperta la porta af

Ultimo giorno di Ugo Vecchi

Stamattina appena arrivato in ufficio, lo stesso open space, nella stessa grande azienda per cui lavoro da ormai dodici anni,

Articoli seguenti »

© 2020 la fabbrica delle nuvole — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑