robe più o meno poetiche di Andrea Fabiani

Giorno 28 Novembre 2015

Pelle

È luglio, l’autobus è vecchio e affollato, l’aria condizionata rotta. Un anziano sale a bordo e dal fondo si lamenta a voce alta dei trasporti pubblici. Lui alza per un attimo la testa da libro che sta leggendo, poi la… Continua a leggere →

© 2020 la fabbrica delle nuvole — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑