robe più o meno poetiche di Andrea Fabiani

Categoria Vari

Ricotta di bufala

“Quando torno ti abbraccio così stretto da toglierti il respiro :-*”. Continuo a rileggere il suo messaggio, non riesco a smettere. Ormai lo faccio almeno cinque o sei volte al giorno. Di solito comincio la mattina, appena alzato, mentre aspetto… Continua a leggere →

Nessuno vuole chi arriva secondo

A me non mi vuole nessuno. Non è che la gente mi eviti, mi frequentano, a qualcuno piaccio pure, ma come passatempo, senza impegno, se ci sono bene, sennò fa lo stesso. È sempre stato così, ma sempre sempre. Proprio… Continua a leggere →

Il gatto di Schrödinger

Prendere un gatto, dici?Sì, me l’hanno consigliato in tanti, non sei certo la prima.

Favola senza fine

C’era una volta una storia che adesso non vi sto a raccontare. Comunque, facendola semplice, si riduce a un principe che, dopo un incessante cavalcare, dopo aver affrontato il Sentiero di Nebbia, aver sconfitto il drago e la dragonessa, aver… Continua a leggere →

I miei piedi

Guardo le foto del tuo fidanzato che hai messo su facebook e penso le mani, deve trattarsi delle mani. C’ho fatto caso, c’ha delle belle mani, il tuo fidanzato. Io no. Dev’essere per questo che stai con lui e non… Continua a leggere →

Articoli seguenti »

© 2020 la fabbrica delle nuvole — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑