Volendo

Quando morirò
il mio profilo Facebook
mi sopravvivrà
per giorni interi, come un altare
o come se io
fossi soltanto
andato a giocare
a pallone, oppure al lavoro,
o fossi magari
a casa a mangiare,
a dormire
a fare l’amore, chissà.
Voi
allora volendo
potrete ancora
invitarmi ad eventi
postarmi commenti
video, gif, canzoni
struggenti e i vostri
non richiesti pensieri
sulla bacheca, come se tutto
questo fosse normale.
Se sarete più audaci, taggarmi
nelle foto toccanti,
– virate seppia –
del mio funerale.

af

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.