robe più o meno poetiche di Andrea Fabiani

Tag amore

Spazzatura

Il cestino della spazzatura di casa in realtà è un bidone di latta, senza il coperchio (l’ho perso). È stracolmo, la spazzatura puzza da pazzi e dovrei

Sognando Sherwood

Io sono nato e cresciuto in città. M’è sempre piaciuta la città, mi piace il cemento, il traffico mi tranquillizza. A me piace l’asfalto, l’odore che ha quando cade la pioggia. La natura no, non mi piace. Eppure me lo… Continua a leggere →

Ricordo bene

Ricordo bene il profumo, il sapore di fumo che c’era nella tua bocca, l’eleganza, i riflessi argentati dei tuoi capelli bagnati, i sorrisi la libertà di sentirci indifesi. Ricordo il colore della tua pelle il calore, il mischiarsi del nostro… Continua a leggere →

Pois

E sul mio cuore che ti ho fatto tenere in mano hai spento sigarette, perché dicevi di provare da sempre un amore sincero per le cose a pois af

Vecchio sorriso

Quando tornerai dal tuo lungo viaggio, verrò a prenderti al treno, avrò tanta paura, vedrò se i tuoi occhi saranno ancora i tuoi occhi, il tuo collo il tuo collo, se tutto di te sarà sempre te o se avrai… Continua a leggere →

« Articoli precedenti Articoli seguenti »

© 2020 la fabbrica delle nuvole — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑