Il cliente pensieroso

Oggi al ristorante, quando nel piatto mi era rimasto ormai solo un pezzetto piccolo di filetto Black Angus al sangue, pensavo.
Che le fini hanno un sapore diverso, sempre. Questo pensavo.
L’ultimo boccone di un piatto buono, pensavo guardando il pezzetto di carne davanti a me, è buono anche lui, ma non c’è niente da fare, ha un sapore Continua a leggere

Favola senza fine

C’era una volta una storia che adesso non vi sto a raccontare.
Comunque, facendola semplice, si riduce a un principe che, dopo un incessante cavalcare, dopo aver affrontato il Sentiero di Nebbia, aver sconfitto il drago e la dragonessa, aver superato in astuzia Brishek, lo stregone nano, aver attraversato la Palude delle Paure Nascoste, raggiunse in fine il cuore della Grotta Profonda, Continua a leggere