robe più o meno poetiche di Andrea Fabiani

Tag istante

Un giorno infinito

Oggi è stato un giorno infinito come tutti i giorni del tuo silenzio come ogni giorno

Ogni tanto

Ogni tanto ti vedo ancora, chiudendo gli occhi rivedo la sera che mi aspettavi nuda, in cucina

© 2020 la fabbrica delle nuvole — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑