robe più o meno poetiche di Andrea Fabiani

Tag occhi

Ogni sera, vedendoti

Ogni sera, vedendoti tornare a casa per la mia strada mi domando il tuo nome. Fermarti e chiederlo non mi è possibile: non ho fiato, né voce

Incontro #1

I nostri occhi si incontrano, tra il dondolio delle teste di tutti gli altri passeggeri dell’autobus. Si trovano, poi si perdono. Si cercano nuovamente. Mi guardi come si guarda qualcosa che si desidera, lo vedo, lo so. Poco importa che… Continua a leggere →

Articoli seguenti »

© 2020 la fabbrica delle nuvole — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑